Un gruppo di linguisti tedeschi decide di “vietare” la parola “Isteria Climatica”

Neovitruvian's Blog

Un gruppo di linguisti tedeschi che decide ogni anno una nuova parola da “vietare” ha annunciato che il termine “isteria climatica” non deve esistere perché mina la propaganda sul riscaldamento globale causato dall’uomo.

Prima di tutto, fermati qualche minuto a pensare che esiste un’organizzazione composta da linguisti creata esclusivamente per “vietare” parole e termini che non gli piacciono. La loro azione è conosciuta come “Non-parola dell’anno”.

Stanno letteralmente tentando di ricreare il dizionario della neolingua del film 1984, che si riduce di anno in anno per eliminare la lingua e limitare il pensiero libero e la libertà di parola, rendendo più difficile per le plebe esprimere la propria opposizione al Partito.

Come forse hai sospettato, ogni parola o termine già “vietato” dal gruppo negli ultimi anni ovviamente sono quelli usati dai conservatori per sfidare le “idee” di sinistra.

I termini “non parolizzati” negli ultimi anni includono “versione alternativa”, “Lügenpresse” (stampa…

View original post 166 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...